Maykel Fonts

Maykel FontsMaykel Fonts nasce a Cuba il 10 ottobre 1976. Si diploma nel 1998 al Tropicana, la scuola di danza più celebre del suo Paese, Cuba, dove studia afro, danza classica, rumba (Guaguanco, Yambu, Columbia), danza moderna e danza contemporanea.

Si trasferisce in Italia nel 2000, e studia con Marco Macchetti, Virgilio Pitzalis, Christopher Uggins, Gus Bemberry, Steve Lachance e Raffaele Paganini.

Nel 2001 prende parte a un tour estivo in compagnia del connazionale Milton Morales; balla anche nel Tim Tour, nel Tour per Pupa e nel Tour Algida (per questi ultimi due è anche coreografo), oltre che al Teatro Smeraldo di Milano in occasione dell'esibizione del Buena Vista Social Club - Soneros de Verdad. Quindi, prende parte al Festival Latino Americano di Milano, per i Mercadonegro e per Ray Sepulveda.L'anno seguente - è il 2002 - partecipa al "Festival di Sanremo", a "Domenica In", al "Festivalbar", a Chiambretti c'è" e a "La vita in diretta"; è presente, inoltre, in telepromozioni per Pupa e Algida.

Nel 2006 Maykel Fonts partecipa al Mondo Salsa Congress, conquistando il primo premio sia come migliore ballerino sia come miglior coreografo.

Nel 2011 viene scelto come attore e insegnante nel film "Streetdance 2 3D", ed è il coreografo del videoclip della canzone "Al final de la vida", degli Havana de Primera, che si aggiudica il titolo di migliore coreografia ai Lucas Award.

Nel 2013, dopo essere comparso come attore in uno spot pubblicitario per Nescafè e avere inciso una canzone con Maikel Bianco, entra a far parte del team di insegnanti di danza di "Ballando con le stelle", il programma del sabato sera di Raiuno condotto di Milly Carlucci.